Cerca
Close this search box.

Events

Feste tipiche e sagre a Baunei e Santa Maria Navarrese 


La Sagra in tutte le regioni italiane è un’occasione per celebrare e far conoscere i prodotti stagionali legati al territorio. 

Queste occasioni vedono gli abitanti dei paesi direttamente coinvolti nell’organizzazione dell’evento diventando un’opportunità unica per il visitatore di entrare in contatto con la cultura e la tradizione del posto che si sta visitando. 

Le sagre e le feste paesane si rivelano anche serate rilassanti e piacevoli da trascorrere in compagnia dei locali e spesso sono accompagnate da musica folk o da spettacoli dal vivo. 

L’atmosfera è accogliente e i ricordi che si portano a casa sono unici.

Di norma, ogni festa è dedicata a un piatto o ad una specialità che diventa protagonista della cena.

Il costo della porzione è relativamente basso, quindi può anche essere una buona alternativa per assaggiare prodotti regionali ad un costo davvero contenuto.

La Sardegna, con le sue deliziose specialità enogastronomiche, non fa eccezione. Ecco le feste e gli eventi da non perdere a Baunei e dintorni!

10 – 11 giugno SA COUA BAUNESA.

Un’occasione per immergersi nel passato e riscoprire una Baunei degli anni 40 e 50.

Bambini scalzi che corrono per le strade del paese, profumi di ricette tipiche che provengono dalle case e dalle cantine aperte a tutti in questa due giorni di manifestazione.

Durante i giorni dell’evento, l’intero paese partecipa indossando abiti tipici, esponendo oggetti di artigianato e preparando ricette tipiche per i visitatori che hanno l’opportunità così di assaggiare la vera cucina sarda.

Nelle case in pietra vengono esposti preziosi oggetti di artigianato e la domenica viene messa in scena la rievocazione di un tipico matrimonio Baunese, con tradizioni che solo fino a qualche anno fa ancora erano mantenute.

Gli ospiti possono seguire gli sposi dalla casa dello sposo, unirsi al corteo nuziale e prendere la sposa per camminare insieme fino alla piazza della chiesa, dove tutti insieme si potrà brindare agli sposi.

29 giugno – Festa di San Pietro

San Pietro è il protettore della Piana di Golgo e a Lui è dedicata la bellissima chiesetta Campestre del 1600 circa.

I Baunesi venerano questo santo perché, secondo la leggenda, salvò il villaggio dalla tirannia di un drago che  pretendeva sacrifici umani.

Il Santo lo ricacciò nella gola de Su Sterru (la nota voragine dell’altopiano), da cui non uscì mai più. 

Il giorno della sua festa, i Baunesi salgono a Golgo e si può assistere a una processione con le tipiche launeddas, strumenti musicali simili a zampogne fatti di canne. 

Vestiti tipici e cavalieri sui loro cavalli rendono l’atmosfera davvero suggestiva.

La sera della festa viene spesso organizzata una sagra della capra.

Per informazioni più aggiornate e per conoscere la data precisa della festa, scriveteci al numero whatsapp +390782615383. 

Sagra del Maialetto a Baunei

Questa sagra, conosciuta in Sardegna come “Sa sagra de Su Porceddu”a Baunei è conosciuta con il nome di “Sa sagra de Coppieddu” e  si svolge nell’ultima settimana di luglio e si potrà gustare il tipico maialino arrosto con un buon bicchiere di vino, del formaggio e pane carasau.

Buon vino, ottimo Maialino, musica e divertimento sono garantiti!

14 – 15 agosto 

Il Ferragosto si celebra in tutta Italia, e a Santa Maria Navarrese è ancora più sentito perché Santa Maria è la patrona della piccola frazione costiera e la piccola chiesa campestre del 1.100  è dedicata a Lei.

Di solito, gli abitanti di Baunei e Santa Maria Navarrese, che compiono 50 anni, organizzano i festeggiamenti organizzando una processione religiosa con cavalli, abiti tipici, launeddas e  una processione a mare, a bordi delle barche che salpano dal piccolo porticciolo  di Santa Maria Navarrese verso gli isolotti  dell’Ogliastra.

Ultimo sabato di agosto: Festa della Carne di Capra. 

Questa festa ha origini molto lontane e negli anni è diventata davvero nota in tutta la Sardegna.

Nell’antichità, Santa Maria Navarrese era meta di pellegrinaggi da parte dei devoti alla Vergine Maria che in occasione della festa dell’Assunzione si recavano a portare il loro omaggio alla Santa e si fermavano nella piccola frazione marina qualche giorno.

I pellegrini arrivavano da tutta la Sardegna su carri trainati da cavalli o buoi e trascorrevano la notte in tende improvvisate davanti alla piccola chiesetta.

Gli abitanti di Baunei cucinavano poi la carne di capra e cuocevano anche il pane nel forno che si può ancora vedere nel parco attorno alla chiesa.

Per ricordare questa tradizione, fu creata la Sagra della Carne di Capra, che oggi è conosciuta in tutta la Sardegna e attira ogni anno centinaia di visitatori che avranno l’occasione di assaporare la deliziosa carne di capra di Baunei.

Prima settimana di Ottobre: Festa di San Lussorio 

La festa di San Lussorio è l’ultima grande festa religiosa dell’anno e vede coinvolti i trentasettenni del paese che per quell’occasione si ritrovano tutti insieme ad organizzare i festeggiamenti. 

Per gli abitanti di Baunei e Santa Maria Navarrese è una festa molto sentita e per i visitatori è ancora un’occasione per vedere una processione con abiti tipici, sentire suonare le launeddas e vivere un po’ di tradizione insieme agli abitanti del posto.